Ciro' On Line barra



Associazione Genitori di Bambini ed Adulti disabili
ONLUS


ORGANIGRAMMA
CASTIGLIONE FRANCESCO PRESIDENTE
GARISTA VITTORIA VICE PRESIDENTE
FACENTE LUIGI SEGR. TESORIERE
CAVALLARO SALVATORE CONSIGLIERE
GERMINARA GIUSEPPE CONSIGLIERE
PATERA MASSIMILIANO CONSIGLIERE
SPATARO GIOVANNI CONSIGLIERE
CAVALLARO C.DO SALVATORE COMP. COLL. REVISORE
GANGALE ROSARIO COMP. COLL. REVISORE
STASI LEONARDO COMP. COLL. REVISORE


Associazione non lucrativa di utilitÓ sociale con la denominazione "ASSOCIAZIONE GENITORI DI BAMBINI ED ADULTI DISABILI" - LA SPERANZA - ONLUS, con sede in via carducci n. 54 Cir˛ Marina."
A) L'associazione - LA SPERANZA - ONLUS, senza scopo di lucro si propone: di promuovere tutte quelle iniziative per combattere l'emarginazione e favorire la piena accettazione dei portatori di handicap nell'ambito della famiglia quale prima cellula della societÓ.
B) Associare ai portatori di handicap e le loro famiglie per alleviare l'isolamento. L'onere psicologico e materiale, per stabilire rapporti di solidarietÓ e coordinare le iniziative.
C) Promuovere con iniziative, a vari livelli, il processo di inserimento sociale, culturale e lavorativo dei portatori di handicap nella comunitÓ locale, garantendo l'uguaglianza di opportunitÓ sociale per i soggetti con svantaggi fisici e / o psichici.
D) Promuovere attivitÓ di sensibilizzazione e di informazione della pubblica opinione sul problema dei portatori di handicap.
G) Realizzare tutte le iniziative, anche in collaborazione con altre forze per garantire la realizzazione di strutture e di servizi di integrazione dei portatori di handicap.
G3) Promuovere iniziative di avviamento lavorativo agevolato per i portatori di handicap in ambienti normali, anche con esperienza di preavvimento e di formazione professionale funzionali a tale inserimento.
G4) Ottenere la realizzazione dei servizi socio sanitari con personale altamente specializzato, integrati nel territorio a supporto del processo di recupero e inserimento sociale dei portatori di handicap (servizi di riabilitazione funzionale, centri ambulatoriali polivalenti, archivi genetici, equipis medico psico pedagogico a livello scolastico e territoriale, servizio di formazione e aggiornamento specialistico per operatori e genitori ecc....).
G5) Ottenere la realizzazione di servizi diagnostici e di prevenzione dei portatori di handicap sul territorio a livello prenatale, perinatale e post-natale.
E) Incentivare la collaborazione con istituzioni in un'ottica di sistema e di rete integrata fra pubblico e privato nel rispetto dei relativi ruoli e funzione.
B) Essere caratterizzato da principi deontologici rigorosi e dal rispetto delle competenze professionali e dall'azione qualificato ed efficace. Per la realizzazione delle finalitÓ associative, l'Associazione si impegna a formare e a qualificare gli aderenti in ordine agli obiettivi da raggiungere a attivare validi strumenti per la comunicazione e la diffusione dei principi statutari. Per lo svolgimento delle suddette attivitÓ, l'Associazione pu˛ avvalersi sia di prestazioni retribuite che di prestazioni gratuite.

ORGANI DELL'ASSOCIAZIONE
Assemblea dei soci; Consiglio Direttivo; Collegio revisore dei Conti; Collegio dei Probiviri; Il Presidente.

Home-(c)1997-1998 SECOM